Benedetto il candeliere dei Macellai

Aprirà la Faradda il prossimo 14 agosto. Nella chiesa della Trinità la cerimonia. I commenti di Roberto Loriga e Nanni Pasca #canale12

 

Sassari. Ed eccolo il candeliere che i Macellai faranno ballare alla loro prima Faradda il prossimo 14 agosto. Sabato scorso nella chiesa della Trinità è stato presentato alla città e benedetto da don Giovanni Battista Pischedda. Un momento storico per la Discesa e per il Gremio, come testimonia il presidente Roberto Loriga.

Il cero ligneo è stato sottoposto ad un radicale restyling, progettato ed eseguito dall’architetto Nanni Pasca. È cambiato anche il colore, adesso crema brunita, con decorazioni in foglia d’oro.

Alla cerimonia hanno partecipato, oltre al Gremio al completo, insieme ai portatori che faranno il loro esordio alla Faradda, i vertici dell’Intergremio con il presidente Salvatore Spada e l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Nicola Sanna.

 

 

Facebook