PREZZO LATTE, TUTTO RINVIATO A DOPO LE ELEZIONI

Featured Video Play Icon

Tavolo senza trattativa quello di ieri a Roma sul prezzo del latte. I trasformatori hanno disertato suscitando delusione e rabbia tra i pastori. Tutto passa a Sassari dove il prefetto Marani è stato nominato commissario della filiera. E se gli allevatori chiedevano un altro tavolo immediato, dovranno invece aspettare a dopo le elezioni.

Facebook