WEEKEND DI BURRASCA CON FORTI VENTI DAL NORD-EST

Sassari – Maltempo in arrivo sull’isola nel fine settimana. Si assisterà ad una graduale intensificazione del vento da nord-est sulle coste orientali, sulle bocche di Bonifacio e sulle coste settentrionali dell’isola e un calo delle temperature. Dalla mattinata di domani, sabato 23 febbraio, e per tutta la giornata sono attesi forti venti dal Nord che spazzeranno l’isola, specialmente sulle coste.  Nelle prime 12/15 ore di domenica, venti ancora forti, con raffiche di burrasca, sulle coste orientali e settentrionali. Una graduale attenuazione dei venti è prevista a partire dal pomeriggio di domenica 24 febbraio.…

Read More

PREZZO LATTE, TUTTO RINVIATO A DOPO LE ELEZIONI

Tavolo senza trattativa quello di ieri a Roma sul prezzo del latte. I trasformatori hanno disertato suscitando delusione e rabbia tra i pastori. Tutto passa a Sassari dove il prefetto Marani è stato nominato commissario della filiera. E se gli allevatori chiedevano un altro tavolo immediato, dovranno invece aspettare a dopo le elezioni.

Read More

GDF CHIUDE  CENTRO MASSAGGI CINESE A OLBIA

Le Fiamme Gialle di Olbia,  nell’ambito del contrasto del lavoro nero e irregolare, hanno effettuato un controllo in un centro massaggi estetici orientali e, accertata la mancanza di un responsabile tecnico con le necessarie qualificazioni professionali, hanno chiuso l’esercizio. Nel corso degli accertamenti i militari hanno anche riscontrato che l’’attività risultava  cessata in seguito ad procedimento risalente al  giugno del 2016.  Il titolare dell’esercizio, un cittadino cinese regolare sul territorio, è stato segnalato all’Ufficio SUAP del Comune di Olbia che ha ordinato di provvedere alla cessazione immediata dell’attività. All’imprenditore è stata anche comminata…

Read More

LATTE, OGGI TAVOLO AL MINISTERO DELL’AGRICOLTURA

Tavolo decisivo oggi al ministero dell’agricoltura per la vertenza dei Pastori.  Il premier Conte e il ministro Centinaio tenteranno un avvicinamento tra le parti e faranno il punto sui fondi che il Governo intende stanziare per il ritiro dal mercato delle scorte di pecorino romano invenduto. I pastori e le loro associazioni tengono l’asta sugli ottanta centesimi + iva del prezzo del latte e per l’arrivo a Maggio ad un euro al litro. Minacce di nuove rivolte se le richieste non saranno accolte      

Read More