COVID, RIPARTENZA DOPO L A TEMPESTA NEL SASSARESE

Un minuto di silenzio per ricordare le vittime di Covid è stato richiesto dal presidente del consiglio regionale, Michele Pais alla tavola rotonda convocata, nella sala conferenze del palazzo della provincia, da Aou, Ucl e Ats per fare il punto sulla situazione sanitaria in provincia. Dal significativo titolo: “La quiete dopo la tempesta: allerta stò”. I lavori si sono aperti con il saluto di Pietrino Fois, commissario straordinario della Provincia, che ha invitato a non abbassare la guardia, anche se il virus sembra sia sotto controllo, ora preoccupa la situazione…

Read More

COVID, CGIL: “ENNESIMA FALLA NEGLI ACCESSI OSPEDALIERI”

Oltre ai fatti accaduti in pneumologia, dove è arrivato un paziente positivo al Covid, passando dal pronto soccorso e del quale si è parlato anche nella riunione del consiglio comunale di ieri, si sono registrati altri casi che destano non poche preoccupazioni tra i lavoratori della sanità. E’ sempre di ieri l’arrivo nel reparto psichiatria di due pazienti provenienti dal carcere di Bancali, non tamponati e accompagnati da agenti penitenziari, privi di adeguati presidi di protezione individuale, quindi potenzialmente a rischio per tutti i soggetti coinvolti, carcere e ospedale.

Read More

CONFARTIGIANATO: AZIENDE SALVE DA RESPONSABILITÀ COVID

In seguito alle proteste avvenute ieri, da parte di Confartigianato Sardegna e dagli imprenditori, a causa di possibili processi penali, qualora i loro dipendenti dovessero contrarre il virus, l’INAIL fa retromarcia e precisa che, il contagio da Covid-19 da parte di un dipendente, non è responsabilità del datore di lavoro; in quanto ogni azienda sta riaprendo con tutte le dovute precauzioni, nel rispetto delle norme.

Read More

POLICLINICO: COVID-HOSPITAL, VIA AL REPARTO NEGATIVIZZATI

Sassari – Trasformato in Covid Hospital, il secondo in provincia di Sassari, insieme al Mater di Olbia, il Policlinico sassarese ha avviato l’organizzazione del quarto reparto per i pazienti Coronavirus, specializzato nel trattamento dei degenti negativizzati, ai quali viene effettuato il doppio tampone prima delle dimissioni dall’ospedale. Il via della nuova e innovativa struttura medica è previsto per il 25 aprile. Nella clinica di viale Italia, dopo la riconversione a Covid hospital sono stati ricoverati una quarantina di pazienti, di questi 17 in terapia subintensiva, 17 a bassa intensità e…

Read More