MINIERA INCUSTODITA, A CASA I LAVORATORI IGEA

La miniera di Olmedo, in difficoltà da tempo con i lavoratori che chiedono di essere ricollocati, ha subito ieri una battuta di arresto. Nel corso di un summit l’assessore all’industria Maria Grazia Piras ha comunicato che ai 17 lavoratori che si occupano della sicurezza del sito estrattivo non verrà rinnovato il contratto in scadenza al 31 dicembre. Ora l’Ugl si appella al ministro Salvini.

Read More